CONDIVIDI

È severamente vietato venire agli allenamenti svogliati. Agli allenamenti si viene per divertirsi, per imparare a giocare a calcio e per imparare l’educazione.

Si viene agli allenamenti ed alle partite in ordine, quindi con le divise complete (magliette, felpe, pantaloni, k-way, giubbotto, parastinchi, e scarpe pulite).

Si esce dagli spogliatoi in ordine con il giubbotto della società e con i capelli asciutti.

Rispetto massimo per i compagni (vietato prendersi in giro) e per il mister (vietato controbattere le decisioni del mister).

Palloni e materiali sono distribuiti dal mister o da un incaricato del mister.

Le borse devono essere portate dai ragazzi e non dai genitori.

Sanzioni per chi non rispetta le regole

Uscire dallo spogliatoio con i capelli bagnati € 2
Prendere in giro i compagni € 2
Venire alle partite direttamente con le scarpe da calcio € 2,50
Presentarsi alle partite senza tuta o borsa o giubbotto, ecc. € 3
Mister senza tuta o giubbotto € 20
I soldi verranno raccolti dal capitano scelto dal mister.