CONDIVIDI

FOOTBALL CLUB CERNUSCO – NUOVA CORMANO CALCIO: 3 – 1

 

Primo Tempo: 0 – 0.

Secondo Tempo: 0 – 1 (Apricena).

Terzo Tempo: 3 – 0.

Formazione: Carnovale, Bianchi, Cherkaoui, Azzinaro, Montorsi, Apricena, Cedrola.

Disposizione: Timis, Iljas, Pellegrini, Ursino, Crivaro.

Alla ripresa dopo la sosta forzata ed il week end di Pasqua si affrontano il Football Club Cernusco e la Nuova Cormano Calcio; arriviamo a Cernusco e troviamo uno scenario davvero invidiabile con un parco che accoglie i giocatori, pista pedonale e vari campi da baseball, rugby e piscine… l’unica pecca è il campo da calcio davvero in pessime condizioni… questo giocherà un ruolo determinante sull’esito della partita…

Primo Tempo: 0 – 0

Primo tempo da sbadigli… partita che si sviluppa sostanzialmente a centrocampo con le squadre che badano a non prenderle e il campo che aiuta i giocatori a non segnare…

Da segnalare due conclusioni per parte, al 5 ospiti pericolosi e Carnovale attentissimo e al 7 pericolosissimo Apricena che non trova la porta per questioni di centimetri… troppo poco…

Secondo Tempo: 0 – 1

Entrano Timis, Crivaro, Pellegrini e Ursino per Montorsi, Carnovale, Cedrola e Cerkaoui…

La musica cambia, il ritmo si alza e a cinque dalla finie della frazione, dopo aver rischiato aoprattutto in contropiede, il Cormano passa grazie ad una invenzione del solito Apricena che fa secchi due avversari e dalla destra scaglia un diagonale imprendibile per l’estremo di casa.

1 a 0 e vinciamo la frazione.

Terzo Tempo: 3 – 0

Il terzo tempo da sempre l’arma in più dei ragazzi di Cormano si trasforma nell’incubo più nero…

Dentro Bianchi e Ursino in difesa, Pellegrini, Azzinnaro e Iljas a centrocampo e Apricena terminale offensivo… ma la squadra sembra spenta quasi involuta rispetto al secondo tempo e timorosa della rimonta avversaria che puntualmente arriva e fa male…

Al 4 punizione molto dubbia dalla trequarti, fendente micidiale del difensore numero 3 avversario e palla sotto la traversa: 1-1!

Ci sarebbe tempo per rimediare ma i ragazzi di Cormano proprio non girano.

Neanche gli innesti di Cherkaoui e Crivaro danno la marcia in più ed i rapida successione arrivano il 2-1 e 3-1 su altrettanti svarioni difensivi.

Gli errori si pagano e il tempo per rimediare a questo punto non c’è più.

 

Altra lezione dalla quale i ragazzi di Apricena dovranno trarre tutto il meglio per migliorare…

Adesso arrivano le partite difficili… Villa, Cinisello e Cassina Nuova saranno test importanti per testare la reazione dei ragazzi in maglia blu…

 

image