CONDIVIDI

CORMANO CALCIO – SAN LEONARDO 3 – 2

A disposizione:
PORTIERI: GUERRA Thomas
DIFENSORI: CASSANI Diego, AZZINNARO Nicolo'(C)
CENTROCAMPISTI: FULCO Lorenzo, PELLEGRINI Nicolo’, “Biagio”, INTERNULLO Matteo
ATTACCANTI: CHERKAOUI Karim, CHIRIACO Michelangelo

Mister FORTUNATO VINCENZO

1° TEMPO 2-0 (2 CHERKAOUI)
2° TEMPO 1-1 (“BIAGIO”)
3° TEMPO 0-1

Pubblico delle grandi occasioni oggi allo stadio “Mario Costa” di Cormano per la sfida che si preannuncia la partita piu’ importante del campionato per il Cormano. Si affrontano la squadra di casa del Cormano calcio con il San Leonardo di Milano. Scontro ai piani alti della classifica, chi si aggiudichera’ questo scontro potra’ lottare per vincere il campionato! La forte pioggia non ostacola il tifo, la curva c’e’ e si fa subito sentire all’ingresso in campo dei ragazzi di mister Fortunato. I giocatori sono concentrati e lo dimostrano gia’ dal riscaldamento, sanno che questa partita non e’ da sottovalutare e soprattutto e’ da vincere a tutti i costi, oggi combatteranno con il coltello tra i denti. Le due squadre si sono gia’ scontrate nell’invernale con la vittoria del Cormano per 1 a 0, con il gol di Calcagno oggi assente per influenza. Il Cormano schiera Guerra in porta, Cassani e Azzinnaro in difesa, Internullo al centro, Fulco e Pellegrini sulle fasce e Cherkaoui unica punta.

PARTITA:
1° TEMPO

Si parte, le due squadre nei primi minuti provano i primi fraseggi ma passano piu’ del tempo a studiarsi. Il gioco e’ molto veloce nonostante la pioggia incessante, di sicuro non si assistera’ ad una partita noiosa. Le due squadre si equivalgono e nessuna delle due riesce a prevalere sul piano del gioco. Il San Leonardo gioca molto chiuso per poi ripartire sulle fasce, mister Fortunato dopo due minuti cambia subito modulo, lasciando Cassani unico difensore, accentrando Azzinnaro e avanzando Internullo, così da lasciargli piu’ liberta’ di inventiva dietro Cherkaoui. Si continua a giocare e il San Leonardo sembra soffrire il cambio modulo del Cormano, non riesce piu’ a ripartire, le fasce del San Leonardo vengono chiuse da due ottimi giocatori Fulco e Pellegrini, due motorini del Cormano. E’ proprio Pellegrini che al 4′ si invola sulla fascia destra, salta un avversario e mette un cross rasoterra al centro area dove Cherkaoui si fa trovare pronto e scarica in porta un bellissimo piattone sul primo palo, Cormano in vantaggio, Cherkauoi sembra impazzito di gioia e corre velocissimo ad abbracciare i giocatori in panchina rincorso dai suoi compagni. Il morale e’ alle stelle ma la partita e’ ancora lunga e mister Fortunato chiede calma e concentrazione. Il San Leonardo prova a reagire, ma sempre con il solito gioco sulle fasce, ma Fulco e Pellegrini oggi sono in gran forma e non lasciano spazi, e quando il San Leonardo prova a colpire centralmente trovano Azzinnaro e Internullo molto pronti a fermarli, Cassani non viene impegnato molte volte ma si fa sempre trovare pronto a chiudere qualsiasi contropiede avversario. La partita si gioca soprattutto nel centro del campo, si vede che le due squadre hanno paura di subire dei pesanti gol. Per una decina di minuti circa non c’e da segnalare nessun tiro delle due squadre verso le porte, fino a quando al 13′ sempre su assist di Pellegrini, questa volta da rimessa laterale, la palla imbuca la difesa avversaria, si inserisce ancora una volta Cherkaoui dove con uno strepitoso tiro all’inrocio sul secondo palo porta in Cormano avanti di 2 reti a 0, la curva impazzisce e il Cormano si ritrova tutto in panchina intorno al loro mister a festeggiare. Il bomber oggi e’ in gran forma!! Complimenti a tutti!! Guerra nel primo tempo non viene impegnato.

2° TEMPO

I due mister in panchina sono molto concentrati e danno le ultime indicazioni ai giocatori prima che tornino in campo. Il Cormano sostituisce gli ottimi Fulco e Cherkaoui con Chiriaco e “Biagio”. Ci si aspetta la reazione del San Leonardo e invece succede proprio l’opposto, il Cormano parte forte e aggressivo, al 2′ del secondo tempo “Biagio” riceve palla a centrocampo, salta due giocatori e fa partire un tiro di punta, palo-gol e il Cormano si porta sul 3 a 0 (sembrava il famoso gol di Ronaldinho al Barcellona contro il Chelsea).
Il Cormano e’ in delirio e corre a festeggiare in panchina con Fulco e Cherkaoui. Passano 4 minuti e il Cormano sostituisce lo stanco (ma in gran forma) Internullo con Fulco, serve maggior spinta sulla fascia sinistra. All’8′ arriva il gol del San Leonardo che accorcia le distanze portandosi sull’ 1 a 3. Il gol non squote la squadra di Fortunato, che anziche’ subire il colpo reagisce alla grande e continua ad attaccare, “Biagio” prova a segnare con due conclusioni pericolosissime al 10′ e all’11’. Quella che spaventa di piu’ gli avversari e’ la seconda dove il giocatore dopo una serpentina in mezzo a 3 avversari si trova tutto solo davanti al portiere e gli spara il tiro addosso guadagnando solo un angolo. Prima della fine del secondo tempo da sottolineare il miracolo al 13′ del portiere Guerra che nega il gol al San Leonardo, impedendogli di diminuire ancora di piu’ lo svantaggio. Bravo!

3° TEMPO
Ancora 15′ da giocare e tensione alle stelle, non si puo’ fallire il colpaccio in casa. Vogliamo i 3 punti. Fortunato carica i ragazzi e li manda in campo super concentrati. Cassani dietro e’ un muro invalicabile e Azzinnaro dimostra di essere un vero Capitano in campo, e’ ovunque, ed e’ proprio lui al secondo minuto del terzo tempo a sfiorare il gol del 4 a 1. In questo tempo e’ il San Leonardo a provare a comandare il gioco cercando disperatamente il gol, ma il Cormano si difende alla grande, come sua consuetudine, e’ difficile segnargli e lo dimostra alla grande, tutti gli spazi sono chiusi. I minuti passano e il Cormano aspetta con ansia il fischio finale. All’11’ una disattenzione di Pellegrini, insuperabile fino a quel momento, lascia il giocaore avversario piu forte da solo, questo riceve palla in area su lancio lungo del suo difensore, controllo e bel tiro che trafigge Guerra sul primo palo. Ora siamo sul 3 a 2. Gli spalti si infiammano, le curve si fanno sentire da entrambi le parti, nessuna delle due squadre vuole perdere oggi, gli ultimi 4 minuti sembra di assistere ad una finale di champions league. Il San Lorenzo prova l’assedio finale ma il Cormano resiste a tutti i tentativi di attacco della squadra ospite, ecco il triplice fischio, e’ finita, e’ finita si va a Berlino, ah no scusate mi son fatto prendere troppo dall’emozione!!
VITTORIA DEL CORMANO CALCIO!!! GRANDI CAMPIONI!!! Continuate cosi…il mister.

ORA ANDIAMO A VINCERE IL CAMPIONATO!!!